KIOSK SELF SERVICE 24/7

I totem digitali al servizio di tutti

Molto funzionali, rapidi, facili da usare, resistenti, comodi da sistemare in ogni spazio all’interno delle strutture. I Kiosk24/7 sono totem digitali multifunzione operativi 24 ore al giorno e 7 giorni su 7, svolgono operazioni complesse che normalmente impegnano molti addetti del personale amministrativo.

La gamma dei Kiosk 24/7 include totem digitali con diverse dotazioni per gestire più servizi in self-service. Sono pensati per essere intuitivi e facili nell’uso, chiari anche per utenti non evoluti, capaci di offrire un’ottima user experience quando si effettuano in autonomia l’accettazione amministrativa, il ritiro dei referti medici, la gestione dei pagamenti.

Caratteristiche e funzioni

I kiosk24/7 sono facili da utilizzare e operativi 24 ore su 24, 7 giorni su 7


Permettono di saltare le code in accettazione e abbassano le attese per i pazienti. Riducono i tempi di lavorazione e i carichi di lavoro del personale, permettono di ricollocare le risorse su attività a maggiore valore aggiunto in modo da abbassare i costi

01
Profili e pannelli di acciaio verniciato a polveri epossidiche antigraffio e antiossidanti
02
Pannelli frontali con angoli arrotondati per la maggior sicurezza in ambienti affollati
03
Rispetto delle norme ADA (American Disabilites Act) per i diversamente abili
04
Doppia serratura di sicurezza contro atti di vandalismo
05
Accesso al sistema e alle periferiche limitato ai tecnici di manutenzione
06
Sistema di monitoraggio e alerting per notifiche in caso di anomalie
07
Conformità alla normativa CE
08
Componenti conformi alle normative RoHS, WEEE
Richiedi
maggiori informazioni

Flussi di lavoro


L’integrazione con le repository documentali e i gestionali delle strutture, le interfaccia con i terminali delle banche, i sistemi di verifica automatizzati. Tutto assicura un controllo totale sulle operazioni.

Accettazione self service

(Self Check-In)

Permette di svolgere autonomamente e rapidamente le procedure per l’ammissione nella Struttura ospedaliera. Dopo il riconoscimento, il paziente accede alle liste di attesa degli ambulatori e salta le code per gli sportelli di accettazione. Il flusso di accettazione self service si abilita attraverso un’integrazione di sistema del gestionale della struttura sanitaria per reperire i dati delle prenotazioni.

Stampa e ritiro referti



Il ritiro dei referti si svolge in autonomia da parte dei pazienti, senza personale addetto. La consegna avviene con stampe su fogli A4 o in .pdf su USB drive. È necessaria una integrazione di sistema per verificare i dati del paziente e associare il referto contenuto nella repository documentale dell’Ente.

Download referti digitali su USB (DICOM)



Ritiro di referti radiologici in formato digitale multimediale, comprensivi di immagini e video. Soluzione compatibile con lo standard DICOM per la visualizzazione, l’archiviazione e la stampa dei referti digitali. Per attivare il flusso, l’Ente deve fornire un webservice di richiesta del referto che comunichi col webservice di Artexe.

Gestione pagamenti



Visualizzazione delle pratiche pendenti e pagamenti con carta elettronica sul modulo POS. L’elenco dei pagamenti è fornito dal sistema gestionale dell’Ente e il paziente è identificato col codice fiscale della tessera sanitaria. I pagamenti si effettuano col modulo POS installato sullo Sportello Self-Service, interfacciato col gestore terminale della banca utilizzata dal committente.

I principali step di funzionamento

accettazione-arancio

Accettazione self service (Self Check-In)

Riconoscimento paziente


Identificazione dell’utente con tessera sanitaria e lettore chipcard o con scansione del codice a barre.

Riconoscimento pratica


Lettura del codice a barre sul foglio della pratica e riconoscimento dei dati di prenotazione attraverso il gestionale dell’Ente.

Verifica regolarità prenotazione


Verifica della regolarità di pratica e pagamenti secondo i criteri prestabiliti dall’Ente. In caso di mancanze può essere visualizzato un messaggio personalizzato con le indicazioni dei passaggi necessari per regolarizzare la pratica.

Stampa del ticket e accodamento


Emissione del ticket eliminacode con numero di chiamata. Eventuale messaggio di risposta al sistema gestionale dell’Ente che notifica l’accettazione del paziente.
stampa-arancio

Stampa e ritiro referti

Riconoscimento paziente


Identificazione dell’utente con tessera sanitaria e lettore chipcard o con scansione del codice a barre.

Riconoscimento pratica


Riconoscimento con lettore ottico del codice a barre e individuazione del referto nella repository dell’Ente attraverso webservice.

Selezione modalità di ritiro


Scelta tra stampa su foglio A4 o download del file digitale in pdf.
download-arancio

Download referti digitali su USB (DICOM)

Riconoscimento paziente


Identificazione utente con tessera sanitaria e lettore chipcard o scansione del codice a barre.

Riconoscimento pratica


lettura codice a barre presente sul foglio della pratica e riconoscimento dei dati di prenotazione sul gestionale dell’Ente.

Salvataggio su chiavetta USB


Salvataggio del referto su chiavetta USB o USB 3.0 per documenti maggiori di 300 Mb.
gestione-arancio

Gestione pagamenti

Riconoscimento paziente


Identificazione dell’utente con tessera sanitaria e lettore chipcard o scansione del codice a barre.

Recupero lista pagamenti


La lista dei pagamenti da effettuare è messo a disposizione da un webservice dell’Ente.

Pagamento tramite POS


L’utente paga seguendo le istruzioni del modulo POS del Kiosk. il Kiosk rilascia la ricevuta di pagamento e può stampare la fattura.